blasphemousrecords

Switch to desktop Register Login

MANDRAGORA SCREAM Dragonfly

Tempo di ristampe anche per i Mandragora Scream: la formazione toscana rilascia infatti, ad un solo anno di distanza dalla release originaria del loro ultimo lavoro “Madhouse”, una special edition del suddetto platter arricchita dal DVD “Dragonfly”. Appurato che la componente musicale non ha subito variazioni rispetto alla versione già recensita su queste stesse pagine, occupiamoci dunque di analizzare quanto contenuto nel supporto ottico, che rappresenta come lecito aspettarsi il principale motivo d’interesse di questa uscita. Ad aprire il DVD troviamo i due videoclip realizzati dai nostri per “Dark Lanthern” e “Blight Thrills”: la struttura narrativa e la resa visiva sono molto simili in entrambi gli episodi, ma bisogna dare atto ai nostri di essere riusciti a riprodurre egregiamente le atmosfere decadenti ed orrorifiche a cui ci ha ormai abituato la band di Morgan Lacroix e Terry Horn. A seguire ci vengono presentati alcuni estratti live che testimoniano l’esibizione dei nostri al Gothica Festival del 2007 (“Jeanne D’Arc”) e del 2003 (“Vision they shared”), nonché una versione di “Child Of The Moon” montata ad hoc per questa release. L’immancabile photo gallery ed un trascurabile making of del DVD in questione chiudono una parte video discreta nella qualità ma deficitaria nella quantità, mentre a livello audio è ancora da segnalare la presenza di cinque brani inediti, tra cui spiccano in particolare il nuovo singolo “Jeanne D’arc” e la versione acustica di “Haunted Heart”. Ed a conti fatti è proprio la presenza di queste tracce bonus a costituire il maggior valore aggiunto di un’uscita che tuttavia, come di consueto avviene in questi casi, rimane consigliata solo a coloro che, pur avendo avuto modo di apprezzare l’ultimo corso intrapreso da Dani Filth e soci, si fossero lasciati sfuggire l’ultimo full length dei vampiri toscani.

2016 All rights reserved Blasphemous Records

Top Desktop version